News

TORINO PORTE APERTE
Nel mese di maggio le scuole torinesi di ogni ordine e grado aprono i monumenti alla cittadinanza; bambini e bambine, ragazzi e ragazze accompagnano gli adulti alla scoperta di chiese, palazzi, musei, scuole, cascine, parchi adottati durante l’anno scolastico nell’ambito del progetto nazionale La scuola adotta un monumento.

Il programma di apertura dei monumenti adottati si svolge nelle domeniche 6, 13, 20 e 27 maggio 2018

20/05/2018
Manifesto per la salute globale
Dopo quasi dieci anni dal Manifesto di Padova sulla Salute Globale, e dopo il “Decalogo delle azioni del medico in aiuto al migrante” di Vibo Valentia, la Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri – FNOMCeO ha lanciato il nuovo Manifesto per l’Equità della Salute.

L’equità nell’accesso alle cure è principio fondante del nostro Servizio Sanitario Nazionale e informa tutto il Codice di Deontologia Medica. Ma oggi sono ancora molte le discriminanti di Salute. Non solo il divario tra Nord e Sud del mondo, in senso geografico o metaforico; anche nel nostro paese, anche all’interno delle nostre stesse città, comunità, famiglie, esistono diseguaglianze che è difficile colmare.

“Un Manifesto che non è una semplice dichiarazioni di intenti – ha affermato Guido Giustetto, Presidente OMCeO Torino e coordinatore del Gruppo di Lavoro FNOMCeO – ma si propone di fornire ai medici e ai sistemi sanitari strumenti operativi a tutto tondo, dalla formazione, alla programmazione, all’assistenza, alla comunicazione”.

E proprio dalla formazione partirà la FNOMCeO: è infatti on line dal 1° dicembre il corso di formazione a distanza “Salute globale ed equità”, progettato dallo stesso Gruppo di Lavoro, che – gratuito e accreditato per 10 crediti ECM – intende fornire ai medici competenze utili per affrontare i bisogni emergenti dettati dai nuovi scenari economici e sociali.

Manifesto salute globale
30/03/2018
CIPOMO - CONTACI XXII Congresso Nazionale CIPOMO
il Congresso Nazionale CIPOMO 2018, a Torino, incontrerà CONTACI: una mostra di progetti ed attività per migliorare l’organizzazione o l’assistenza ai pazienti e alle loro famiglie.

CONTACI si propone di riportare al centro della cura gli aspetti meno appariscenti, ma altrettanto importanti, della Medicina: l’ascolto, l’empatia, i servizi organizzati in funzione dei bisogni degli ammalati... le “piccole cose” che fanno la differenza in una buona assistenza.

Se pensi che nella tua realtà ci siano esperienze che possono essere utili ad altri, ti invito a partecipare oppure a spingere chi collabora con te a proporsi.

La partecipazione è aperta a tutti coloro che vivono l’esperienza della malattia oncologica, come operatore oppure come pazienti, famigliari o semplici cittadini.


Quest’anno i progetti dovranno avere uno dei seguenti temi:


• Promozione della salute

• Green Oncology e Slow Medicine

• Accoglienza, accompagnamento e ascolto

• Solidarietà


30/03/2018